Guarda le ciaspolate e camminate su sentieri innevati in programma

Escursioni invernali sulla neve sia con ciaspole che su sentieri innevati battuti. Sono di norma itinerari in zone a basso rischio valanghe, ma occorre sempre essere dotati di sistema di autosoccorco ARVA, disponibile a noleggio.

Per maggioni informazioni sulla scala delle difficoltà guarda la pagina: INTERPRETARE LE DIFFICOLTA' ESCURSIONISTICHE

  • LUNA PIENA, RACCHETTE E FORCHETTE

    Sabato 3 e Domenica 4 Marzo 2018

    LUNA PIENA, RACCHETTE E FORCHETTE

    Due giorni ciaspole ai piedi con cena ed escursione al chiaro di Luna

    03 03 Crosta

    Ciaspolata in Piemonte

    Cosa succede quando una coppia di simpatici rifugisti e una guida organizzano un fine settimana con la luna piena?

    Eccoti nell'ordine:

    • Una bella ciaspolata per salire al rifugio con la conoscenza del luogo e della natura.
    • Una ottima cena tipica in rifugio
    • Una passeggiata digestiva con la luna piena condita con racconti, miti e leggende
    • Una bella escursione sulla neve il giorno successivo

    L'escursioni non sono particolarmente difficili, occorre solo un pizzico di allenamento come sempre per affrontare la salita.

  • IL PASSO DEL SOLE AL LUCOMAGNO

    Domenica 11 Marzo 2018

    IL PASSO DEL SOLE AL LUCOMAGNO

    Nel cuore della Svizzera in canton ticino panorami e una bella ciaspolata.

    03 11 PssoSole

    Ciaspolata in Svizzera

    Andiamo in Alto Ticino nel cuore della Svizzera dove il Passo del Lucomagno segna il confine naturale tra il nord europa e il mediterraneo. Saliremo a un passo dal panorama stupendo dove guglie e pinnacoli di roccia ci attendono regalandoci un ambiente spettacolare.

    Partiremo dalla strada del Passo, attraverseremo un bel vallone costellato di alpeggi per poi salire al passo del Sole dove solo il nome reclama il suo splendore.

    Escursione con ciaspole di media difficoltà, per partecipare all'escursione occorre essere in buona salute e forma fisica per affrontare il dislivello.

    Escursione in Svizzera, occorre avere il bollino autostradale (costo circa € 40,00) che vale per un anno, pari al costo autostradale della A4 e della A5 di una giornata! Chi ne fosse sprovvisto potrà farlo alla dogana e i costi del viaggio saranno ripartiti tra i partecipanti comprensivi del conducente che avrà diritto a trattenersi il bollino! A conti fatti molto più conveniente di qualsiasi autostrada italiana!

  • PUNTA D'ARBOLA INVERNALE

    Sabato 17 e Domenica 18 Marzo 2018

    PUNTA D'ARBOLA INVERNALE

    Ciaspole, picozza e ramponi per raggiungere la regina Ossolana

    03 17 Arbola

    Se ti piace fare una bella ascensione invernale, questa non la devi assolutamente perdere!

    La Punta d'Arbola viene da qualcuno nominata la Regina Ossolana e direi che per ambiente e panorama lo è davvero. Il primo giorno si parte da Formazza per raggiungere il confortevole rifugio Margaroli dove potremo fare un giro nei dintorni alla scoperta della conca del Vannino. In rifugio avremo cena e pernotto gustandoci il tramonto. Al mattino sveglia presto e ciaspole ai piedi inizieremo a salire alla volta del Lago Sruer e del ghiacciaio dell'Arbola da dove le pendenze iniziano a farsi sentire e dove, a seconda delle condizioni della neve, sarà necessario progredire con ramponi e picozza. E poi? Si sale in cima da dove oltre alla soddisfazione ci sarà modo di osservare il bellissimo ambiente glaciale per conoscerne le caratteristiche.

    Escursione alpinistica dove occorre avere un discreto allenamento e confidenza con l'uso delle ciaspole sul pendii mediamente ripidi. Possibilità di noleggio attrezzatura.

     

  • MOTTA DEL CASLASC UN ANGOLO SVIZZERO DEL SAN BERNARDINO

    Sabato 24 Marzo 2018

    MOTTA DEL CASLASC UN ANGOLO SVIZZERO DEL SAN BERNARDINO

    Itinerario meno conosciuto in un luogo molto conosciuto!.

    03 24 Caslasc

    Ciaspolata in Svizzera

    Motta del Caslasc chissà cosa vorrà dire! Noi ci saliamo sopra con una bella ciaspolata mai difficile e in un ambiente di alta montagna suggestivo.

    Partiremo da San Bernardino la piccola località Svizzera nei pressi dell'omonimo passo, per intenderci quel paesino dominato dal Piz Uccello, ogni doppio senso qui è escluso! Saliremo lungo un bel bosco con qualche strappo ripido ma mai difficile che ci porterà su un pianoro bellissimo e panoramico con un ambiente molto suggestivo.

    Al centro del vallone c'è un provvidenziale alpeggio quale ottimo punto di sosta, ma la gita non finisce qui, si sale ancora un pochino per risalire un falso colletto e poi percorrere una bella e panoramica crestina che ci porta in cima al Motto da dove il panorama spazia su tutta la Val Vignun e le cime circostanti tra le quali spicca il Piz Uccello.

  • HOCHLICHT L'ALTA LUCE UN 3000 CON LE CIASPOLE

    Domenica 8 Aprile 2018

    HOCHLICHT L'ALTA LUCE UN 3000 CON LE CIASPOLE

    Ciaspolata in alta quota con vista privilegiata sul monte rosa

    04 08 AltaLuce

    Ciaspolata in Valle d'Aosta!

    Aprile, periodo in cui le giornate si allungano per bene. Andiamo a cercare la neve a quote superiori per salire su una cima di oltre 3000 m da dove si può godere un panorama superbo.

    L'Alta Luce come dice il nome è una elevazione posta a ridosso del ghiacciaio e che grazie alla sua posizione regala un panorama eccezzionale sul Monte Rosa. Sfruttando gli impianti di risalita di Gressoney raggiungeremo il Gabiet dove inizieremo il nostro lungo cammino verso la cima.

    Lungo il percorso potremo ammirare il mondo dei ghiacciai da un punto di vista privilegiato, l'ideale per una visione didattica dei ghiacciai e del loro funzionamento.

    La ciaspolata si svolge in ambiente di alta montagna molto suggestivo, occorre avere un pò di gamba e non essere alle prime armi con le ciaspole.

  • MONTA ROSA - PIRAMIDE VINCENT INVERNALE

    Sabato 14 e Domenica 15 Aprile 2018

    MONTE ROSA - PIRAMIDE VINCENT INVERNALE

    Ciaspole, picozza e ramponi per raggiungere il Monte Rosa

    Vincent ciaspole small

    Se ti piace fare una bella ascensione invernale, questa non la devi assolutamente perdere!

    Il gruppo del Monte Rosa offre diverse cime dalle diverse difficoltà, la Piramide Vincent è una delle più facili e in inverno è possibile raggiungerla anche con ciaspole, picozza e ramponi. Dalla sua cima la vista spazia sulle altre vette del gruppo e su buona parte delle Alpi Occidentali. Scopriremo i suoi ghiacciai in veste invernale conoscendone le problematiche causate dai cambiamenti climatici e conosceremo la storia alpinistica di questo angolo alpino.

    L'uscita è di due giorni dove il primo giorno è di avvicinamento al Rifugio Gnifetti, mentre il secondo giorno avverrà l'ascensione vera e propria. Verranno utilizzate le ciaspole fin dove sarà possibile e a seconda delle condizioni dell'itinerario, si proseguirà con picozza e ramponi.

    Escursione alpinistica dove occorre avere un discreto allenamento e confidenza con l'uso delle ciaspole sul pendii mediamente ripidi. Possibilità di noleggio attrezzatura.

     

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80