• SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

ISOLA D'ELBA TREK, SI AVVICINA L'ESTATE

Quattro giorni sui sentieri elbani tra fiori e sole

18 04 Elba 2546 smallPrima della partenza di un trek c'è l'ansia da meteo: faremo quattro giorni di acqua o sole? Fino all'ultimo l'attendibilità non era molto alta ma alla fine ha vinto il sole che abbiamo avuto con un rapporto di 3 su 4!

Si parte da Milano tra ritardi, recuperi vari per non lasciare in giro auto in parcheggi sinistri e la speranza di non trovare traffico. Mentre tutto scorre più o meno liscio, il traffico si presenta puntuale come un orologio svizzero... meno male che il giro della Cisa è quello meno trafficato!

Tra i vari rallentamenti eccoci all'affollato parcheggio del Porto di Piombino dove abbiamo i nostri posti riservati anche se il parcheggio era palesemente in overbooking!

"All aboard!" "Poooo pooooooo" la nave parte e così anche il nostro trek. Raccontare giorno per giorno diventerebbe lungo, ma eccoci ad un sunto "letteral-fotografico" che racchiude la bellezza di questa isola che pur essendo piccola è la terza più grande d'Italia!

Di primo acchitto eccoci nella macchia mediterranea

18 04 Elba 2379

per poi abbandonarla subito ed eccoci in riva al mare... oggi tappa tranquilla

18 04 Elba 2392

Piccola pausa e un'altro piccolo sforzo ed eccoci in hotel... e che vista! I presupposti per delle magnifiche giornate ci sono!

IMG 20180428 200332

Secondo giorno, secondo sole! Ci alziamo comodamente e comodamente prendiamo il bus per Poggio dove percorriamo il sentiero di cresta molto panoramico

18 04 Elba 2446

La salita è piuttosto erta ma mai difficile e con le dovute calme e le dovute pause raggiungiamo la cima del Monte Capanne, il tetto dell'Elba! qui la vista spazia a 360° con il panorama su tutte le isole dell'arcipelago toscano: Montecristo, Pianosa, Giglio, Capraia e nella nebbia tra la costa ligure che mi ha creato qualche defaiance e il mare spuntava anche la Gorgona. Intanto la pausa pranzo di oggi è decisamente panoramica!

18 04 Elba 2465

E' ora della discesa a Pomonte, lunga, ma in un vallone molto bello per varietà floreale e per i suoi microclimi

18 04 Elba 2469

La prima parte è piuttosto tecnica con un inizio su pietrume, poi una facile cresta lievemente esposta ed infine una piccola parete attrezzata con catene ma ben appoggiata e soprattutto ricca di appigli e appoggi oltre che con l'immancabile cavo metallico di sicurezza.

IMG 20180502 WA0001

E il finale? ... eccolo

18 04 Elba 2482

Qualcuno decide di fare anche il bagno... accidenti in questo frangente non avevamo la macchina fotografica.

Terzo giorno, terzo sole! e che giornata!

18 04 Elba 2490

Il clima meno afoso ci permette di avere una vista stupenda sull'isola di Pianosa

18 04 Elba 2506

Ma anche di poter ammirare la splendida fioritura di questo versante dell'isola: lavanda, erica arborea, fior di gallinaccio e molte altre essenze che arricchiscono il paesaggio tipico dell'Elba e dei suoi caprili. Così tra una piccola pausa, qualche breve spiegone e una lunga sgambata eccoci a Pietra Murata dove ci concediamo una bella e godereccia pausa

18 04 Elba 2546

La discesa ora è decisamente più breve ed in paese ci attende il bus privato che ci porterà in albergo dove anche qui abbiamo una bella e soleggiata spiaggia ad accoglierci a pochi minuti di cammino.

18 04 Elba 2587

Se per tre giorni abbiamo avuto il sole, il quarto invece ci mettere lo zampino la pioggia, che si prevede ci sia fin dal mattino! che fare? Camminare si potrebbe ma abbiamo un traghetto prenotato, se per un contrattempo qualsiasi lo perdiamo ci tocca rifare i biglietti. Ma soprattutto ho visto le facce di buona parte del gruppo che mi ha lanciato occhiate fulminiee all'idea di camminare. Ma la giornata non la buttiamo via, e con un rapido cambio di programma ci spostiamo a Rio Marina per visitare il museo mineralogico, fare un giro alle miniere del ferro dismesse, provare a picconare qualche sasso alla ricerca dei cristalli in attesa della nuova tornata di pioggia che puntualmente arriva non appena facciamo ingresso alla miniera! Al meteo non si comanda ma vista l'ora ognuno si ritaglia un angolo tra focacce, pizze e altri vettovagliamenti prima di imbarcarci per Piombino e fare ritorno con l'immancabile traffico del rientro da ponte che per fortuna a causa del meteo è stato più scaglionato nella giornata.

Una delle tante foto di gruppo

18 04 Elba 2516

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner
Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80   

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.