• SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

UNA SELVATICA VALLE ANTRONA

Escursione ad anello tra sentieri dimenticati

18 07 AntronaLarecchio 4116 smallQuando dici di fare una escursione per sentieri dimenticati il fascino dell'avventura e dell'ignoto attira. Ma quando percorri vecchi sentieri che sulle mappe sono segnati ma che in realtà non vengono quasi mai frequentati ti ritrovi a dover ravanare tra tratti franati, tratti coperti da vegetazione e i tanti temuti guadi che non mi aspettavo di trovare ancora così gonfi di acqua.

In questa escursione c'è un bel gruppetto desideroso di luoghi nuovi e ameni, dopo la colazione in un luogo da bistecche che a sorpresa aveva le brioches buone ci dirigiamo tra le strette, toruose e sinistre strade delle dighe antronesche.

Il parcheggio qui è selvatico come il sentiero e con una manovra anti-sbarramento da parte di altri possibili avventori iniziamo il nostro cammino per un luogo conosciuto e super fotografato.

18 07 AntronaLarecchio 4067

Costeggiamo il bel lago di Campliccioli con le sue acque azzurre e al bivio lasciamo il noto e ben marcato sentiero per il Cingino per salire lungo un erto e sinistro sentiero... persino i cartelli escursionistici sono sinistri, il che ci annuncia che qui siamo nel regno della wilderness!

18 07 AntronaLarecchio 4075

Il percorso è spesso invaso dalla vegetazione che copre in parte i sassi lungo il sentiero, rimane comunque visibile e non di difficile percorrenza basta non distrarsi troppo.

Troviamo qualche guado alcuni di facile passaggio altri invece sono più rognosi a causa dell'abbondante acqua ancora presente, quest'anno le abbondanti nevicate hanno lasciato in eredità una buona riserva di acqua.

18 07 AntronaLarecchio 4077

Ravana di qui, guada di la, sali di qui, scendi di la ci ritroviamo in un giardino di rododendri

18 07 AntronaLarecchio 4078

C'è chi tribola per il ravanamento chi si fa il pieno di emozioni per così tanto silenzio, solitudine e sentieri selvaggi. Dopo il giardino di rododendri è il turno del mirtillo che qui abbonda, peccato che non è ancora il momento di mangiarli

18 07 AntronaLarecchio 4092

Ma la natura selvaggia non finisce qui, ora siamo in quota e le fatiche sono finite, ma il sentiero riserva ancora qualche tratto inselvatichito alternato a luoghi splendidi come la torbiera dell'Alpe Larcero

18 07 AntronaLarecchio 4109

E dopo qualche tratto di sali scendi tra i rododendri eccoci finalmente alla meta

18 07 AntronaLarecchio 4116

Lauto riposo per i guerrieri delle selve oscure, peccato che non avevamo molta ombra, ma le nubi che si alternavano con il sole ci davano un po' di sollievo.

Rientriamo per un sentiero diverso dove ci attende una bella foresta di pino mugo, una rarità da queste parti, e il sottoscritto preso dalla foga della grappa al pino mugo si accorge che sta intraprendendo il sentiero, se così si chiama, sbagliato. Dietro front! grazie pino mugo per avermi sbarrato la strada!

Ritorniamo sui nostri passi

18 07 AntronaLarecchio 4125

Facciamo un'altro guado giusto per favorire la digestione e poi superiamo il torrente Troncone sui suoi tronchi!

18 07 AntronaLarecchio 4134

Finalmente raggiungiamo il più rassicurante sentiero del Cingino che con una bella è più comoda discesa ci riporta al lago e alle auto. Bravissimo il mio gruppo di oggi, abbiamo avuto qualche difficoltà a causa dei torrenti ancora gonfi e per il sentiero un po troppo wild ma è stato bellissimo camminare tra i rododendri e i mirtilli, provare il cuscino ad acqua della torbiera, scoprire angoli di alpeggi dimenticati con la domanda persistente: "Ma da qui come diavolo facevano a portarci le vacche?"

Grazie a tutti per esserci stati

18 07 AntronaLarecchio 4143

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner
Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80   

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.