• SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

SIDELHORN SPETTACOLARE

Giornata tersa, ghiacciai e cime a perdita d'occhio

18 07 GrimselSidelhorn 4206 smallGiornata molto lunga, non per l'escursione in se ma per il viaggio! Siamo andati nel cuore della Svizzera e per essere più precisi nel cuore "idrografico" dell'Europa. Il Passo del Grimsel si trova in mezzo alle alpi centro occidentali, tra queste montagne nel raggio di pochi chilometri in linea d'aria nascono alcuni dei più importanti fiumi europei, come il Rodano. Un luogo importante!

Questa volta la colazione è in autogrill e pergiunta svizzero, dove abbiamo dovuto dribblare un pullman di coreani che tra cappuccini cari come il fuoco e campanacci souvenir ci hanno rallentato la nostra colazione. Il raffronto con il caffè italico è palese, il nostro è: più buono, non acquoso e soprattutto economico!

Il viaggio continua ed una volta usciti dall'autostrada siamo nel regno dei passi svizzeri: saliamo il Furka, scendiamo e saliamo il Grimsel e finalmente siamo arrivati.

La giornata è bellissima a parte un fastidioso vento, così ci mettiamo subito in marcia

18 07 GrimselSidelhorn 4148

Raggiungiamo il vecchio rifugio dove già ci facciamo un pensierino, qui se lo apriamo noi prepariamo polenta con emmenthal e branzi e sbanchiamo la concorrenza!

Sarà il vento, sarà il rintronamento del viaggio, decido per l'anello al contrario ma mi accorgo che ci sono parecchi nevai e la paura è di trovarne qualcuno poco simpatico in alto che ci impedisse di salire è alta, così con le maledizioni dei miei escursionisti, facciamo dietrofront per salire la più pulita cresta.

Intanto ci gustiamo già un bel dosso panoramico

18 07 GrimselSidelhorn 4173

Dietro front! questo è il fine settimana dei dietro front!

18 07 GrimselSidelhorn 4183

Mentre il vento incalza risaliamo la ripida cresta, il sentiero non è difficile ma è tutto gradinato e roccioso e richiede sicuramente più impegno, per fortuna abbiamo dalla nostra il dislivello basso che compensa

18 07 GrimselSidelhorn 4199

Raggiungiamo lo spallone che adduce alla cima e con un ultimo strappo giungiamo in vetta

18 07 GrimselSidelhorn 4206

Nell'ordine abbiamo: tutte le, per noi italici, impronunciabili cime svizzere tra le quali il Lauteraarhorn, il Finsteraarhorn, il Galenstock, poi ci sono il più pronunciabile Cervino, il Dom, il Monte Rosa, il Basodino, vediamo il Passo del Furka, il Passo della Novena e sotto di noi scorre il Vallese da un lato e il Bernese dall'atro.

18 07 GrimselSidelhorn 4207

altre cime: Cervino e rosa

18 07 GrimselSidelhorn 4208

E' un po' tardi ma è un peccato scendere subito, quindi ci riposiamo un attimo e godiamo del panorama che abbiamo davanti. Poi la foto di gruppo in cima è d'obbligo e iniziamo la discesa per il medesimo itinerario. Si poteva fare l'anello mannaggia alle mie troppe prudenze, ma si sa meglio rispettare i canoni dell'escursione di tipo E e non EE con nevai su sfasciume! Scendere ora dall'altro sentiero ci avrebbe portato via una bella mezz'ora abbondante.

Con le dovute calme scendiamo dallo sfasciume

18 07 GrimselSidelhorn 4225

Scendiamo ancora

18 07 GrimselSidelhorn 4232

E finalmente arriviamo alle auto, stanchi, frastornati dal vento ma appagati nella vista e nel cuore.

Do una rapida consultazione del Maps che mi suggerisce un percorso alternativo salendo al Passo della Novena e così il viaggio in auto si trasforma in una escursione perchè risaliamo ancora a 2400 m godendo di altre splendide viste come la Punta d'Arbola.

Ed ecco il bel gruppo di questa escursione con l'intruso!

18 07 GrimselSidelhorn 4222

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner
Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80   

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.